Mare

SPIAGGE DEL SALENTO

Il Salento grazie alla sua splendida posizione geografica ha molti km di costa molto varia e quindi accontenta generalmente tutti i gusti. Partendo da Santa Maria di Leuca, il luogo di riferimento è Punta Ristola l’estrema punta del tacco d’Italia, e spostandosi lungo il versante ionico la costa è prevalentemente bassa, la vista si apre ad un orizzonte ampio sia se si gruarda il mare sia se si guarda l’entroterra; lunghe e belle distese di sabbia bianca sono la nota prevalente di questo versante del Salento che vanta le spiagge più belle:
Torre Vado, Pescoluse, Spiagge Salento Torre Mozza, Lido Marini, Marina di Mancaversa, Punta Pizzo a Gallipoli, Porto Selvaggio che vanta una spiaggia stupenda chiusa in una caletta all’interno della riserva naturale, per finire con Sant’Isidoro e Porto Cesareo.
Il versante che invece va da Punta Ristola (nele cui vicinanze troviamo LE TRE PORTE una delle grotte visibili dal mare e dall’alto della costa tra le più belle) verso Otranto vanta una costa alta e frastagliata che offre viste mozzafiato e splendidi scenari in una natura incontaminata.
Qui a Santa Maria di leuca troviamo le altre grotte visitabili via mare, successivamente per gli amanti dei tuffi Il PONTE DEL CIOLO offre un’esperienza non indifferente. La Grotta Zinzulusa e Castro Marina sono mete irrinunciabili per chi viene nel Salento.